Il Consolato Generale d’Italia a Bahia Blanca ha inaugurato l’edizione 2019 del Caffè Letterario il cui titolo è “Vite e storie al femminile. Uno sguardo alle opere delle grandi autrici italiane del ‘900”.

L’iniziativa prevede degli incontri mensili in Consolato nei quali si discuteranno, nella nostra lingua, alcuni testi di grandi autrici italiane del XX secolo, quali Grazia Deledda, Matilde Serao, Sibilla Aleramo, Amalia Guglielminetti e Neera (Anna Zuccari). 

“L’obiettivo del Caffè Letterario - ha illustrato il Console Generale Antonio Petrarulo - è quello di promuovere la conoscenza e la diffusione della lingua italiana e, al contempo, dare risalto allo stile unico ed originale che contraddistingue la letteratura femminile italiana dell’epoca”.

All’evento di apertura hanno preso parte anche la Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, Donatella Cannova, ed il Direttore del Istituto Cultural di Bahia Blanca, Ricardo Margo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome