(foto depositphotos)

Ultimo turno di campionato e possibile terno al lotto per gli allenatori che si giocano tutto in una giornata con partite che non contano più nulla e possono trasformarsi in una fiera del gol (e delle sorprese di formazione, se i tecnici dessero spazio ai giovani o a chi ha giocato meno) e altri match decisivi per le lotte Champions e salvezza.

FROSINONE-CHIEVO Oggi ore 18

Frosinone Si ferma Paganini, quindi sarà 3-4-1-2 con Ciano dietro a Trotta (favorito su Ciofani) e Dionisi. Probabile la conferma di Bardi tra i pali.

Chievo Barba (3 giornate) e Stepinski fermati dal giudice sportivo. In attacco Pellissier con Meggiorini, alle loro spalle Vignato.

BOLOGNA-NAPOLI Stasera ore 20.30

Bologna Sansone a rischio per l'affaticamento al polpaccio. Pronto Destro con Palacio largo a sinistra come con la Lazio. Dzemaili più di Poli con Pulgar in mediana.

Napoli Ancelotti perde Koulibaly e Allan per squalifica, verranno sostituiti da Maksimovic (o Luperto) e Insigne per un 4-4-2 iper offensivo, con Zielinski e Fabian Ruiz in mezzo al campo. Solito mistero su chi va in porta.

TORINO-LAZIO Domenica ore 15

Torino Difficile il recupero di Ansaldi, a sinistra toccherebbe ancora ad Aina malgrado la brutta prova di Empoli. Iago scalpita, ma potrebbero iniziare ancora Baselli e Berenguer dietro a Belotti. Tra i pali occhio alla sorpresa Ichazo.

Lazio Inzaghi perde Correa per squalifica e difficilmente recupera Caicedo. Provato Cataldi avanzato, ma occhio al giovane Capanni. Out anche Luis Alberto, Milinkovic e Strakosha. In difesa riecco Radu. Leiva non al meglio, dentro Badelj con Romulo interno e Marusic a destra. destra. In porta c'è Proto.

SAMPDORIA-JUVENTUS Domenica ore 18

Sampdoria Quagliarella vuole sigillare il trono dei gol nello scontro diretto con Ronaldo. Gli altri attaccanti si giocano le due maglie restanti davanti, con Ramirez e Caprari favoriti. In difesa torna dal 1' Andersen, al fianco di Colley.

Juventus Dopo Cancelo, Allegri perde anche Mandzukic a causa di un intervento al naso. Con Bernardeschi e Matuidi squalificati, a centrocampo ci saranno Can e Bentancur con Pjanic. In attacco Cuadrado, Ronaldo e Dybala. Incertezza in difesa: ancora out Chiellini, chi con Bonucci? In porta chance per Pinsoglio.

ATALANTA-SASSUOLO Domenica ore 20.30

Atalanta Gasperini perde Hateboer per squalifica e dovrebbe spostare Castagne a destra, inserendo Gosens a sinistra. Confermato il tridente offensivo, in difesa rientra Palomino che si gioca il posto con Mancini.

Sassuolo I dubbi di De Zerbi sembrano riguardare soprattutto l'attacco. Potrebbero giocare Berardi, Djuricic e Boga. In mediana più Locatelli di Bourabia.

CAGLIARI-UDINESE Domenica ore 20.30

Cagliari Difficile il recupero di Ceppitelli e Pavoletti. Si ferma pure Cerri. Uno tra Romagna e Pisacane affiancherà Klavan in difesa, mentre Despodov è in vantaggio su Thereau per affiancare Joao Pedro. Luca Pellegrini ha raggiunto la Polonia per disputare il Mondiale Under 20: c'è Lykogiannis.

Udinese Squadra già salva. A Cagliari mancherà lo squalificato Zeegelaar, al suo posto D'Alessandro. Badu potrebbe sostituire l'infortunato Sandro. Lasagna favorito su Pussetto per affiancare Okaka.

FIORENTINA-GENOA Domenica ore 20.30

Fiorentina Pezzella dovrebbe tornare a guidare la difesa nella sfida contro il Genoa che mette in palio la salvezza. Out Mirallas, in attacco ci sono Chiesa, Simeone e Muriel.

Genoa Prandelli non avrà Pezzella, squalificato, ma al centro della difesa ritrova Romero. Possibile il passaggio al 4-4-2, con Pandev e Lapadula (favorito su Kouamé) in attacco.

INTER-EMPOLI Domenica ore 20.30

Inter L'Inter non può sbagliare e Spalletti punterà sui "titolarissimi". Recupera anche De Vrij, che affiancherà Skriniar, con Brozovic e Vecino davanti alla difesa e Icardi che, nel gioco dell'alternanza, dovrebbe essere preferito a Lautaro.

Empoli Farias e Caputo non sono al meglio ma ci saranno. Out invece Krunic (lesione all'adduttore), che sarà sostituito da Acquah, in gruppo dopo il problema che l'aveva costretto a lasciare il campo contro il Torino.

ROMA-PARMA Domenica ore 20.30

Roma Titolare o dalla panchina, di sicuro giocherà De Rossi, all'ultima in giallorosso. Under ed El Shaarawy dietro a Dzeko. Ballottaggio tra Pellegrini, Zaniolo e Perotti come trequartista. Da valutare Manolas.

Parma Già salvo, il Parma andrà a Roma senza Rigoni, Inglese e Gervinho. In attacco, spazio a Ceravolo e Siligardi, favorito su Sprocati.

SPAL-MILAN Domenica ore 20.30

Spal Spal salva ma vogliosa di chiudere al meglio davanti ai propri tifosi. Da valutare Missiroli, out a Udine per un problema al costato. In attacco, Floccari e Petagna. Dubbio in porta tra Gomis e Viviano.

Milan Gattuso insisterà sul solito 11 nato dopo la squalifica di Paquetà. Quindi Calhanoglu mezzala e Borini alto a sinistra. Musacchio al fianco di Romagnoli. Il vero ballottaggio è tra Abate e Conti sulla destra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome