Il duo musicale di viola e chitarra, formato da Simone Gramaglia e Luigi Attademo, si è esibito a Durazzo, grazie alla collaborazione dell'Istituto Italiano di cultura di Tirana, nell'ambito della terza edizione del Festival internazionale della chitarra che si tiene a Tirana.

Il programma offerto dal rodato duo strumentale, che si esibisce spesso sia in Italia che all'estero e suscita grande curiosità nel pubblico per l’inusuale binomio viola-chitarra, ha previsto musiche di Bach, Paganini e Schubert.

Entrambi musicisti di talento, Simone Gramaglia è il violista del Quartetto di Cremona, ensemble con cui da quindici anni suona in tutto il mondo ed è considerato uno dei violisti di riferimento della sua generazione, mentre Luigi Attademo ha iniziato il suo percorso artistico vincendo il terzo premio al "Concours International d'Esecuzione Musicale" a Ginevra nel 1995. Nato nella scuola del chitarrista-compositore Angelo Gilardino, è considerato uno dei più importanti chitarristi della sua generazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome