Depositphotos

Ha dell’incredibile quanto successo in una scuola elementare di Palermo. Come riferisce Repubblica edizione Palermo (articolo a firma di Romina Marceca), una maestra ha sgridato i suoi piccoli studenti perché non ha ricevuto il regalo di fine anno.

"Mi auguro che da grandi non sarete come i vostri genitori che vi stanno dando dei cattivi esempi": si sarebbe rivolta così agli alunni. Non solo: avrebbe rifiutato anche l’unico pensierino ricevuto da un bambino. Il risultato è che i bimbi sono scoppiati in lacrime.

A far infuriare la docente è stato il fatto che 14 famiglie su 16 non hanno voluto partecipare alla colletta di fine anno per comprarle un regalo.

I genitori sono sul piede di guerra: hanno subito scritto alla dirigente scolastica e preparano un’azione legale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome