(foto depositphotos)

Due incendi in sette giorni che hanno devastato 6mila ettari di vegetazione. E’ l’inferno di fiamme che sta mettendo in ginocchio Gran Canaria, in Spagna, dove sono state evacuate 9mila persone.

L’ultimo rogo, alimentato dal forte vento, nella cittadina di Valleseco. In azione 600 persone, vigili del fuoco, militari e volontari. Inoltre ci sono nove elicotteri e due aerei.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome