(foto depositphotos)

È utile in caso di obesità e colesterolo, ma occhio a non abusarne: secondo gli esperti, la dose raccomandata per un più efficace ausilio al nostro organismo è addirittura di un bicchiere ogni quindici giorni.

Stiamo parlando naturalmente del vino rosso e dell'ultimo studio condotto sulla sua capacità di arricchire la varietà di batteri che risiedono nell'intestino umano, contribuendo a bruciare i grassi, in particolare quelli cattivi.

Lo hanno condotto i ricercatori del King's College London, che hanno dimostrato come il microbioma dei bevitori di vino rossi sia statisticamente migliore dei non bevitori. Bere vino bianco, invece, non produrrebbe effetti positivi.

La dose raccomandata? Anche un bicchierino ogni due settimane va bene. L'importante è non esagerare, come raccomandano gli stessi autori della ricerca, che ha ottenuto una vasta eco in Gran Bretagna.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome