Foto Depositphotos

Su iniziativa della Vice Ministra agli Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, e grazie alla collaborazione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Ministero della Difesa, è stata realizzata oggi un’operazione umanitaria di trasferimento dalla Libia in Italia di un primo gruppo di quattro pazienti pediatrici libici gravemente affetti da patologie ematologiche non curabili presso le strutture sanitarie locali.

I minori, trasportati da un C130 dell’Aeronautica militare da Bengasi all’Aeroporto di Roma Ciampino, sono stati accolti presso lo scalo militare dalla Vice Ministra Del Re e dal Sottosegretario alla Difesa Calvisi, e prontamente trasferiti presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove riceveranno trattamenti sanitari specialistici.

L’iniziativa umanitaria, realizzata in raccordo con il Ministero della Difesa, l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, l’Ambasciata d’Italia a Tripoli e l’Ospedale romano, si inserisce nel quadro del fermo impegno del Governo italiano a sostegno di una stabilizzazione durevole e sostenibile della Libia e delle numerose attività di assistenza umanitaria che l’Italia mette in campo a favore del popolo libico, in tutte le aree del Paese, con l’obiettivo di alleviarne le sofferenze e migliorarne le condizioni di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome