(foto depositphotos)

Quando essere avvocato, politologa, imprenditrice, docente alla Universidad de Buenos Aires non basta. Ecco allora Fabiana Ricagno che a tutte queste attività ha aggiunto anche quella di stilista. Adesso il suo nome è entrato nel mondo della moda. Disegna, produce calzature, sono state recentemente presentate a Buenos Aires, saranno immesse sui mercato ovviamente dell'Argentina, ma anche americano, europeo ed asiatico. Insomma il mondo ai piedi di Fabiana Ricagno. Una avventura cominciata da nemmeno un anno, da sempre affascinata dalle scarpe, ha voluto mettere il proprio ingegno, fantasia, creatività per buttarsi in una nuova avventura. "Da anni disegno scarpe per me e le mie amiche - ha spiegato l'avvocato-stilista - ed è stato mio marito, Adrian Werthein, a convincermi a lanciare la mia marca". C'è un altro aspetto che è importante in questo nuovo brand che si affaccia sul mercato: le idee partono da Buenos Aires per materializzarsi poi a Milano. "Sì - ha spiegato ancora Fabiana Ricagno al party che ha lanciato il nuovo marchio - le scarpe vengono prodotte in una località appena fuori da Milano, in una zona industriale. Quando già avevo deciso di avviare questa nuova attività, ho contattato le migliori fabbriche di scarpe dell'Argentina, volevo produrle qui. Però in seguito ai colloqui e d'accordo con i produttori, abbiamo deciso che nel Paese in questo momento, da un anno e mezzo, non esisteva la possibilità di realizzare una scarpa con le caratteristiche che si pretendevano. L'Argentina negli anni 50, 60 e 70 aveva grandi artigiani, che poi sono emigrati in Italia". Ma è stato in particolare per la mancanza di certi specifici macchinari che Fabiana Ricagno ha pensato di emigrare, solo con la produzione, in quello che poi, mondialmente, è riconosciuta come la patria delle scarpe d'alta qualità. Così gli schizzi a Buenos Aires, la produzione invece italiana, una accoppiata che vuole diventare sinonimo di grande successo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome