Foto Depositphotos

Piazza Affari perde valore, oggi secondo l'Area Studi Mediobanca è soltanto la ventesima al mondo per capitalizzazione. Il declassamento emerge dalla pubblicazione di una ricerca che evidenzia invece il ruolo preponderante delle "nuove" borse americane.

Ai primi tre posti, infatti, ci sono Nyse con un volume d'affari di 20.816 miliardi di euro e Nasdaq con 10.763, seguite a debita distanza da Tokyo con un volume d'affare stimato di 5.270 miliardi.

La Borsa di Milano deve accontentarsi di un volume di 517 miliardi di euro (la stima è di settembre scorso), che salgono di un altro centinaio di miliardi se si includono le società attive in Italia ma con sede all'estero, tra cui Fca, Exor, Ferrari e Stm. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome