(foto depositphotos)

Sarebbero almeno 4 le scosse di terremoto registrate stamattina - tra la 9 e le 12 - nel Beneventano. Tanta paura, con le decine di chiamate ai vigili del fuoco, e la gente che riempie le strade; non risultano al momento danni significativi alle strutture ma, in maniera preventiva - come da procedura - sono state evacuate scuole ed edifici pubblici.

La Rete Sismica Nazionale, gestita dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), che monitora la zona, ha registrato tutte le scosse: la prima è avvenuta alla profondità di 17 chilometri (3.4 magnitudo), la seconda di 10 chilometri (3.2) - con epicentro a San Leucio del Sannio. Tutte sono state avvertite distinte dalla popolazione anche nella città di Benevento. L'ultima - la più forte di tutte - è avvenuta alle 11:36, segnando magnitudo 3.8.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome