Varsavia (Depositphotos)

Due eventi di alto profilo hanno concluso l’anno 2019, dedicato alle celebrazioni del 100mo anniversario dallo stabilimento delle relazioni diplomatiche tra l'Italia e la Polonia, durante il quale l’Ambasciata d’Italia a Varsavia, in collaborazione con gli altri attori del "Sistema Paese" (IIC di Varsavia e Cracovia, Agenzia ICE e Camera di Commercio italo-polacca) e alcune tra le più prestigiose istituzioni polacche, ha presentato un variegato ventaglio di iniziative di diplomazia economica, culturale e sportiva, che ha consentito di raggiungere un pubblico ampio e eterogeneo, il quale ha risposto con grande partecipazione, confermando la simpatia incondizionata che i polacchi mostrano nei confronti dell’Italia.

Lo scorso 2 dicembre è stato presentato il libro ''Italia-Polonia 1919-2019: Un meraviglioso viaggio insieme lungo cent'anni'', realizzato in collaborazione con gli Istituto di Cultura in Polonia, il Museo Nazionale e l’Università di Varsavia, che ripercorre molteplici storie e vicende umane e culturali che evidenziano la profondità del rapporto tra i due Paesi. Tale evento è stato seguito, il 4 dicembre, da una iniziativa di diplomazia economica di alto profilo, il "Forum Italiano-Polacco sull'Aerospazio", svoltosi alla presenza di rappresentanti di Governo, dei Presidenti delle Agenzie spaziali italiana e polacca Saccoccia e Szaniawski e di numerosi rappresentanti dell'industria aeronautica e spaziale dei due Paesi.

Tali appuntamenti hanno riscosso grande successo e permesso di completare un fitto calendario di eventi celebrativi che, nel corso del 2019, hanno espresso la vicinanza tra i Popoli italiano e polacco in ogni ambito, a cominciare dall’arte e dalla cultura, dove meritano particolare menzione il concerto dei "Virtuosi del Teatro alla Scala" diretti dal Maestro Massimiliano Caldi, tenutosi il 16 aprile scorso presso la prestigiosa Filarmonica di Varsavia, e la mostra "Leonardo. Opera Omnia" presso il Museo Nazionale, conclusasi a giugno scorso.

Al fine di accrescere la comprensione tra i due Paesi, si è inoltre tenuta il 17 ottobre presso la sede polacca del Collegio d'Europa (Natolin), in collaborazione con l'Istituto Affari Internazionali (IAI) e l'Istituto polacco per gli affari internazionali (PISM), il Forum dal titolo "Dialogo strategico polacco-italiano": un confronto tra esperti di politica internazionale sulle relazioni italo-polacche di ieri e di oggi, in un contesto europeo ed internazionale caratterizzato da numerose sfide comuni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome