(Depositphotos)

Sempre più nel caos la situazione politica in Venezuela al termine delle elezioni del nuovo presidente dell'Assemblea nazionale, il Parlamento di Caracas. Al termine delle consultazioni, addirittura, non c'è un vincitore ma due.

Le consultazioni "ufficiali", infatti, sono state vinte da un candidato del presidente Nicolas Maduro, Luis Parra, ma non sono state riconosciute dai paesi del Gruppo di Lima, con la sola eccezione dell'Argentina, perché giunta direttiva non è stata formata democraticamente.

Cento deputati dell'opposizione, invece, hanno confermato plebiscitariamente Juan Guaidò, presidente autoproclamato del paese, a cui è arrivato subito un messaggio di congratulazioni dell'Unione Europea. Oltre che due capi di Stato in carica, insomma, al momento Caracas ha anche due speaker in Parlamento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome