Foto di repertorio (Depositphotos)

Una tragedia dopo l'altra sulle strade italiane. Due donne sono state travolte e uccise a Senigallia, nelle Marche, dopo che erano appena uscite dalla discotega "Mega". A investirle, un'auto guidata da un uomo del posto.

L'incidente si è verificato nel cuore della notte: la vettura ha falciato le due donne, di 34 e 40 anni, che camminavano a bordo strada. Erano originarie di Pesaro e avevano trascorso la serata in disco.

Arrestato il responsabile dell'incidente, che è stato immediatamente sottoposto all'alcoltest. L'esame ha dato esito positivo, l'uomo è stato immediatamente arrestato dalla polizia stradale di Ancona.