(depositphotos).

Nuova tragedia nel Mar Egeo: un'imbarcazione affonda al largo di Cesme, in Turchia, provocando la morte di 11 migranti, 8 di questi bambini. Secondo le autorità 8 dei clandestini presenti sul barcone sono stati tratti in salvo. Ignote ancora le nazionalità dei migranti presenti.

La tragedia avviene poche ore dopo la morte, nel Mar Ionio stavolta, di 12 migranti, al largo dell'isola greca di Paxi, nel tentativo di raggiungere le coste della nostra penisola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome