Terrore in Turchia. Un aereo in fase di atterraggio all'aeroporto Sabiha Gokcen di Istanbul è uscito fuori pista e si è spezzato in tre parti. Da quanto si apprende, a bordo è scoppiato anche un incendio domato immediatamente. Al momento il bilancio è di tre morti e 157 feriti su un totale di 183 persone che si trovavano sull’aereo della compagnia turca Pegasus Airlines partito da Smirne. Gravi le condizioni dei due piloti.

La Procura di Istanbul ha subito aperto un’inchiesta per far luce sull’incidente: potrebbe essere stato causato da un errore umano o da un problema tecnico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome