Rebic, attaccante del Milan (Depositphotos)

Fiorentina e Milan pareggiano 1-1 nell’anticipo del saturday night della 25a giornata di Serie A. I rossoneri, con un uomo in più, gettano al vento una partita che sembrava ormai in cassaforte subendo la rete dei viola nei minuti finali.

La squadra di Pioli si porta in vantaggio al 56’ con Rebic, che sfrutta al meglio un errore di Caceres. L’attaccante – ex di turno – si sta rivelando sempre più decisivo per il Milan. I padroni di casa restano poi in 10 per il rosso a Dalbert, ma riescono a trovare il pareggio all’85’ grazie al penalty trasformato da Pulgar e concesso per fallo di Romagnoli su Cutrone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome