Depositphotos

Per l'Organizzazione Mondiale della Sanità il coronavirus in Africa "sta prendendo un'altra strada". È la conclusione a cui sono giunti gli esperti Oms dopo aver preso visione dei dati ufficiali forniti dai 54 paesi dell'Unione Africana.

I resoconti dell'indagine sono illustrati su Twitter. In Africa, fino alla mattinata di sabato 23 maggio, sono stati certificati 103.933 casi di contagio da Covid-19, con 3.183 decessi. Il numero delle persone guarite è di 41.473.

"I numeri dei casi non sono cresciuti allo stesso ritmo esponenziale di altre regioni e finora l'Africa non ha sperimentato l'elevata mortalità vista in alcune parti del mondo", si legge nella nota dell'Oms. "Oggi ci sono 3.100 morti confermate nel continente".

Quando si sono raggiunti e superati i 100mila casi in altri continenti, Europa in primis, i decessi sono stati 4.900. Da chiarire le cause della minore mortalità del virus nel Continente Nero, che potrebbero essere legate a ragioni demografiche o all'efficacia e tempestività delle misure restrittive imposte dai governi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome