(foto depositphotos)

Il blitz delle forze dell'ordine ha interrotto la scorsa notte il mega rave ad Asti. 400 partecipanti hanno dovuto lasciare l'area, poiché la festa non poteva svolgersi - ricordiamo - a causa delle misure di sicurezza di contenimento del coronavirus. Nell'area boschiva di San Martino Alfieri (Asti) lungo il fiume Tanaro, in località Tanarella, non era il primo party organizzato: dalle testimonianze dei residenti, infatti, già nelle scorse settimane si sentiva musica ad alto volume fino a mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome