(foto depositphotos).

Emergenza Covid: nuova stretta in arrivo. Si profila uno stop all'attività di palestre, piscine e sale giochi e un ulteriore anticipo dell'orario di chiusura per il settore della ristorazione. Sono questi, secondo quanto trapelato, i due fronti di intervento principali per provare a bloccare l'aumento dei contagi di cui si è discusso, oggi, nella riunione tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i capi delegazione della maggioranza.

NESSUN ANTICIPO PER L'ORARIO DEL COPRIFUOCO
Tali misure potrebbero essere contenute in un nuovo Dpcm. In ogni caso, si apprenbde ancora, l'anticipo della chiusura dei locali non dovrebbe comportare un anticipo del coprifuoco in termini di divieto di circolazione, con il "lockdown notturno" che pertanto resta confermato nella fascia 23-5. Almeno per il momento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome