Allarme e timori per la sicurezza per le tante manifestazioni in programma domani, da
Roma a Milano, da Brescia a Palermo.

La guerriglia di Torino, con bombe carta piene di schegge degli antagonisti contro le forze dell’ordine per il comizio di CasaPound e gli scontri di Pisa per l’arrivo di Matteo Salvini alzano il livello dell’attenzione, a una settimana dalle elezioni.