La cerimonia di chiusura dei giochi olimpici di PyeongChang

I giochi olimpici di PyeongChang potrebbero aver segnato un punto di svolta nel rapporto tra le due Coree e anche tra quella del Nord e gli Stati Uniti. Dopo aver partecipato alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali, la delegazione di Pyongyang ha lasciato la Corea del Sud mostrandosi disponibile ad avviare un dialogo con gli Usa.

Il gruppo era guidato dal generale Kim Yong-chol, tra i vice presidenti del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori.

Il futuro delle due Coree prima di tutto. I due Paesi - recita una nota - "si impegnano a migliorare i rapporti per portare la pace nella penisola".