Hope Hicks vicino a Donald Trump sull'Air Force One (foto da Wikimedia Commons)

Donald Trump continua a perdere pezzi. L’ex modella Hope Hicks ha deciso di dimettersi, lasciando così l’incarico di direttrice della comunicazione della Casa Bianca. Sebbene fosse diventata “un’intoccabile”, la Hicks, che prima di subentrare a Anthony Scaramucci mai aveva lavorato nel mondo della politica, aveva maturato l’idea di dire addio al suo prestigioso posto di lavoro già da diversi mesi.

Le sue dimissioni sono diventate realtà in seguito all’audizione fiume, durata quasi 9 ore, alla Camera in merito alle indagini sul Russiagate. La Hicks ha ammesso di aver raccontato qualche “innocua bugia” al presidente Trump, specificando però di non aver mai mentito sulle vicende legate all’inchiesta.  Dopo quest’ammissione – riferisce la Cnn – il tycoon si sarebbe infuriato con la sua ex collaboratrice.