Cesare Battisti (foto da YouTube)

Michel Temer, presidente del Brasile, potrebbe estradare in Italia l’ex terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo, Cesare Battisti. La Procura Generale brasiliana ha infatti inviato un parere al Supremo Tribunale Federale stabilendo che “la decisione spetta solo al presidente della Repubblica”.

Dunque, la tesi della difesa di Battisti è stata smontata dalla procuratrice Raquel Dodge: si puntava sul fatto che il decreto con cui l’ex presidente Lula chiuse le porte alla sua estradizione non potesse essere modificato dal presidente attuale.