Successo del Genoa nel posticipo della 34ma giornata di serie A. La squadra di Ballardini festeggia la salvezza anticipata a Marassi battendo 3-1 il Verona e inguaiando gli scaligeri, ormai con un piede e mezzo in B.

Rossoblu in vantaggio al 7′ con un gran sinistro di Medeiros e più volte vicini al raddoppio, a che se nel finale di primo tempo è Romulo a divorarsi il pareggio per il Verona spedendo alto di testa a porta vuota.

Nella ripresa proprio Romulo si riscatta al 19′ trasformando il rigore che vale il momentaneo 1-1. L’Hellas si spinge in avanti, ma al 33′ è l’ex Bessa a siglare il nuovo vantaggio genoano con un tocco da pochi passi. Nel finale, poi, il gol capolavoro di Pandev certifica la vittoria del Genoa e condanna il Verona a una quasi certa retrocessione.