Maurizio Sarri (da YouTube)

Dopo aver detto (o quasi) addio allo scudetto, il futuro del Napoli è tutto delineare. A partire da quello dell’allenatore Maurizio Sarri, che, seppur legato al club azzurro da altri due anni di contratto, potrebbe dire addio alla fine della stagione (ha una clausola rescissoria da 8 milioni di euro).

Nelle ultime ore il nome del tecnico è stato prepotentemente accostato alla panchina del Chelsea, pronto a dare il benservito ad Antonio Conte. Proprio l’allenatore pugliese sarebbe finito nel mirino di De Laurentiis per quello che sarebbe uno scambio clamoroso.