Paul Petricca, coach e scrittore

Paul Petricca autore di "Hitting with Torque: For Softball and Baseball Players" in collaborazione con The St Joseph Club of Italian Americans ha organizzato un incontro dedicato allo sport del battiecorri ma made in Italy. Il 2 giugno infatti al Metropolis Performing Arts Centre di Arlington Hieghts si svolgerà "Celebration of Italian Baseball and Softball". Petricca, di chiare origini italiane, è stato hitting coach del Wheaton College per due anni, allenando diversi battitori, sia di baseball che di softball che poi hanno giocato nel college.  Durante  l'appuntamento  sarà proiettato "Italian American  Baseball Family" un documentario realizzato da Russo Brothers Italian American Film Forum e che ha ricevuto anche diversi premi. Una volta conclusa la proiezione del filmato ci sarà una sessione di domande e risposte con il cineasta Roberto Angotti che sarà accompagnato per l'occasione da un gruppo di giocatori e giocatrici di baseball e softball di origine italiana i quali interagiranno con il pubblico presente per una coinvolgente discussione su questo sporto a livello nazionale e internazionale. L'ingresso per il pubblico costerà 30 dollari, ma oltre al documentario, alla discussione, i partecipanti alla manifestazione potranno anche partecipare ad una'asta che metterà in premio biglietti per assistere agli incontri dei Chicago Cubs, ma anche la possibilità di partecipare a sessioni private di allenamento per giocatori di baseball e altro ancora. I proventi della manifestazione serviranno per contribuire all'acquisto di attrezzature per la nazionale italiana di softball e anche per l'Arlington Heights Youth Athletic Association (AHYAA). Paul Petricca ha una lunga esperienza nel campo del baseball/softball, ha infatti allenato per oltre 25 anni e nonostante la grande esperienza acquisita si considera ancorauno'stu- dente del gioco', oltre a essere un grande fan dei Chicago Cubs.