Rocco Morabito

Resta in carcere, Rocco Morabito, il boss di Africo Nuovo arrestato nel settembre del 2017 a Punta del Este, in Uruguay. Il tribunale di Montevideo ha infatti rifiutato la misura alternativa al carcere: lo scorso 14 giugno l’avvocato di Morabito, Gabriela Gómez, aveva presentato una domanda per la richiesta di libertà del suo assistito motivandola con il fatto che sono già trascorsi i 120 giorni di reclusione che una persona può subire in attesa dell’estradizione.

L’Interpol ha comunicato la notizia al Procuratore generale della Corte d'Appello di Reggio Calabria, Bernardo Petralia.

Rocco Morabito (52), cugino del boss Giuseppe Morabito detto "Tiradritto", era finito in manette dopo 23 anni di latitanza (era inserito nell'elenco dei 10 latitanti di massima pericolosità). E’ accusato di fare parte di un'organizzazione internazionale dedita al traffico di stupefacenti, in particolare cocaina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome