Il ct Mancini

Ennesimo passo falso dell’Italia che cerca ancora la sua prima vittoria in Nations League. Gli azzurri dopo il pareggio di venerdì con la Polonia, escono sconfitti dal confronto col Portogallo all’Estadio da Luz di Lisbona.

A decidere la sfida una rete dell’ex attaccante del Milan André Silva ad inizio ripresa (48′) ben imbeccato da Bruma bravo a rubare una palla sulla trequarti. Per gli azzurri, nonostante i tanti cambi (ben 9 rispetto alla gara con la Polonia), alcune occasioni da gol, ma poca (pochissima) pericolosità negli ultimi metri. L’Italia non vince in partite ufficiali da quasi un anno (era il 9 ottobre 2017, Albania-Italia 0-1).