Il Milan si perde nella nebbia e non va oltre lo 0-0 al Dallara contro un Bologna che, nonostante il punticino conquistato, non riesce a uscire dalla zona retrocessione. Inzaghi salva la panchina contro la sua ex squadra, Gattuso invece non trova la svolta invocata dopo la clamorosa eliminazione dall'Europa League in Grecia.

Partita poco spettacolare, tra due squadre più preoccupate da una possibile sconfitta che animate dalla voglia di cercare la vittoria. Nel primo tempo leggermente meglio il Milan, che va al tiro in un paio di circostanze con Higuain senza sorprendere Skorupski. Donnarumma, invece, è pronto sul tiro dal limite di Palacio.

Nella ripresa la squadra di Gattuso insiste, ma il Bologna si difende con ordine. Al 31' la possibile svolta: Bakayoko rimedia due gialli in due minuti e il Milan resta in dieci. Donnarumma si ripete sulla punizione di Orsolini e il risultato non cambia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome