Niente fuochi pirotecnici per festeggiare il nuovo anno per non stressare gli animali: l’annuncio, su Twitter, porta la firma di Lorena Tapia, presidentessa del consiglio di governo delle Galapagos, l’arcipelago ecuadoriano patrimonio mondiale dell’umanità per la straordinaria ricchezza e specificità delle sue specie.

D’ora in avanti, dunque, fuochi vietati. Ma non solo. Il provvedimento, approvato grazie a una risoluzione, proibisce l’ingresso, il commercio, la distribuzione e l’uso di fuochi pirotecnici in tutto il territorio dell’arcipelago con l’eccezione di quegli strumenti pirotecnici che si limitano a produrre luce, ma nessun rumore o fragore.

Secondo la presidentessa Tapia “si tratta di un regalo per l’Ecuador e per il mondo”, volto a una ancor più efficace conservazione e tutela dell’eccezionale patrimonio faunistico delle isole, situate nel pacifico a circa mille chilometri dalla costa americana.