Il ministro Rodolfo Nin Novoa

Le firme sugli accordi di cooperazione su turismo e su tematiche sociali come la famiglia e la promozione della donna, insieme alla volontà comune di aprire uno spazio di confronto sulla cooperazione sud-sud e sui temi dello sviluppo sostenibile.

Assai positivo il bilancio della prima visita ufficiale di un ministro degli Esteri dell'Uruguay in Angola dall'apertura dell'ambasciata nel paese africano nel 2014. Rodolfo Nin Novoa ha incontrato il ministro del commercio Jofre Van Dunem nell'ambito della riunione della commissione mista Uruguay-Angola.

Come riportato in una nota del governo di Montevideo, al centro del colloquio "l'intenzione di aprire uno spazio bilaterale per il dibattito sulla cooperazione sud-sud e sui temi dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile". Prossima tappa del tour africano del ministro l'Etiopia, dove l'ambasciata uruguaiana è stata inaugurata nel 2016.