Depositphotos

Prove tecniche di dialogo tra Cina e Stati Uniti a due giorni dall'atteso incontro tra i presidenti Xi Jinping e Donald Trump in occasione del G20 a Osaka, in Giappone. Una richiesta ufficiale è stata inviata dal ministero del commercio di Pechino a Washington per allentare la pressione commerciale sulla Cina e le sue aziende.

"Invitiamo gli Usa a cancellare i dazi e le sanzioni su Huawei e su altre società, c'è bisogno di una spinta verso un solido e duraturo sviluppo dei rapporti tra i rispettivi paesi", è il messaggio contenuto nel testo della lettera.

Da parte di Pechino si propone l'eliminazione di ulteriori dazi, l'acquisto di beni statunitensi per riequilibrare il deficit commerciale e la stipula di un accordo paritario: basterà per porre fine all'embargo deciso da Trump?