(foto depositphotos)

Operava sempre allo stesso modo: passamontagna e guanti in lattice per consumare la violenza ai danni delle povere donne che facevano rifornimento. I distributori tra le province di Varese e Milano erano il suo territorio.

Così al 35enne è stata disposta un’ordinanza di custodia cautelare. L’uomo – già detenuto a Busto Arsizio (provincia di Varese) – è in manette con l’accusa di aver aggredito, rapinato, sequestrato e abusato sessualmente di quattro donne.