Depositphotos

Due panchine traballanti. Quattro espulsi, di cui dalla panchina. Tre gol. Un rigore sbagliato. Tutto questo è stato Genoa-Milan, anticipo del saturday night valido per la settima giornata di campionato.

Alla fine, a sorridere è Marco Giampaolo che esce da Marassi con una vittoria per 1-2 ch’è ossigeno puro per il Diavolo. Va mano bene ad Andreazzoli, cui questa sconfitta potrebbe costare la panchina. Il Grifone si porta in vantaggio al 41’ con l’ex Ajax Schone, che ringrazia Reina per la colossale papera.

Nella ripresa il Milan ribalta il match: al 51’ Theo Hernandez pareggia, dopo 6’ Kessie segna su rigore. Al 90’ viene concesso un penalty ai padroni di casa, ma Reina si riscatta e para il tiro di Schone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome