Depositphotos

A ritrarre la situazione della Sanità in Italia è il rapporto sul federalismo nella gestione della salute, presentato nella capitale da Cittadinanzattiva.

TEMPI D’ATTESA Decisamente troppo lunghi: sia al Nord che al Sud ci sono forti differenze tra i tempi di accesso al pubblico e al servizio intramoenia: in Sicilia per una colonscopia sono 157 giorni nel pubblico e 13 in intramoenia, mentre in Liguria si va dai 58 giorni degli ospedali agli otto del tipo “intramurario”.

“LEA” SOLO IN 9 REGIONI Dati negativi emergono anche dall’analisi dei livelli essenziali di assistenza (Lea), le prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione (ticket), che risultano garantiti solo in nove regioni d’Italia. Il Piano Nazionale Cronicità non è ancora stato approvato in quattro e solo nove hanno un sistema online trasparente di informazione sui tempi di attesa per visite ed esami.