Vidal (Depositphotos)

L’Inter e Arturo Vidal sono sempre più vicini. Il centrocampista cileno, pupillo di Antonio Conte che lo ha allenato alla Juve, ha dichiarato guerra al Barcellona per dei premi non pagati. Una mossa che accelera l’addio al Camp Nou e accosta il giocatore alla Milano di fede nerazzurra.

Tra l’Inter e Vidal è già stato raggiunto l’accordo: stesso stipendio dei catalani (5 milioni) e contratto fino al 2022. Resta da perfezionale l’intesa col Barcellona: Marotta ha proposto il prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni.