Depositphotos

La Russia ha annunciato di aver prodotto il primo lotto del vaccino contro il coronavirus. A Vladimir Putin il primato, che martedì lo aveva annunciato diventando - di fatti - il primo Paese a poter vantare un traguardo medico tale. "Il primo lotto studiato dall'istituto di ricerca Gamaleya è stato prodotto", ha annunciato il ministero della Salute russo. Battezzato con il nome di Sputnik V, dal primo satellite di epoca sovietica lanciato nello spazio dal 1957, sarà disponibile prima ai medici poi - successivamente - a tutti i cittadini russi su base volontaria.

 

 IL CINESE Anche dalla Cina arriva l'ok per il vaccino: si chiama Ad5-nCoV ed è sviluppato da CanSino Biologics con l'Istituto di biotecnologia dell'Accademia delle scienze mediche militari. In caso di ritorno violento della pandemia, annuncia il China National Intellectual Property Administration, sarebbe Pronto per la produzione su larga scala. L'Arabia Saudita è in pole position per avviare la fase 3 delle prove cliniche del prodotto di CanSino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome