A sinistra Franco Perrotta, a destra Fabio Porta

Franco Perrotta ci ha lasciato. La comunitá italiana di Rio de Janeiro e del Brasile perde una delle sue espressioni piú belle e sincere: un leader discreto e autorevole, coerente e leale. Per me un amico che rimarrá sempre "no lado esquerdo do peito". Marito e padre esemplare, legatissimo alla sua famiglia come alla comunitá calabrese e italiana.

Dirigente associativo e membro della Consulta della Calabria per l'emigrazione, ha ricoperto l'incarico di Presidente del Comites di Rio de Janeiro-Espirito Santo nel corso del mio mandato parlamentare, costituendo per me e per il mio impegno politico un riferimento sicuro e affidabile, oltre che affettuoso e sincero. Alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutta la collettivitá italiana che lo ha apprezzato nel corso di tanti anni di impegno disinteressato le mie condoglianze e il mio fraterno abbraccio. RIP

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome