Ursula von der Leyen (foto depositphotos)

Dopo ore di dibattito, i leader dell'Unione Europea hanno trovato un accordo sul testo sulla lotta ai cambiamenti climatici, nell'ambito del Green Deal. A dare l'annuncio è stato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter. "L'Europa è leader nella lotta contro i cambiamenti climatici. Abbiamo deciso di tagliare le emissioni di almeno il 55% entro il 2030".

CONTE: "INTENSE ORE DI LAVORO PER LE GENERAZIONI FUTURE" Soddisfatto per il raggiungimento dell'accordo è il premier Giuseppe Conte che ha cinguettato: "Nottata intensa di lavoro al Consiglio europeo coronata dalla chiusura positiva sul Green Deal. Neutralità climatica pensando alle nuove generazioni". E sulla scia dell'entusiasmo anche il presidente della Commissione europea che, Ursula Von der Leyen, ricordando il primo anniversario del Green deal europeo, afferma di muoversi verso la neutralità climatica nel 2050".