(foto depositphotos)

Partite le vaccinazioni, la speranza è di raggiungere quanto prima l'obiettivo immunità di gregge. E' ancora presto per sbilanciarsi, anche perché dipende soprattutto dalla risposta della popolazione, dal momento che il vaccino non è obbligatorio.

In un'intervista al Corriere della Sera, il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato: “Mi auguro che tra fine estate e autunno saremo vicini all'immunità”.