(Depositphotos)

È accusato di stupro e violenze sessuali, che avrebbe compiuto nell'estate del 2018 ai danni di una giovane attrice, che lo aveva denunciato alla Gendarmerie. Gerard Depardieu, attore simbolo del cinema francese, è nei guai.

Il divo è ufficialmente sotto inchiesta, dopo che le indagini erano state in un primo tempo archiviate. La vittima, che ha fatto ricorso, era riuscita a ottenere la riapertura del fascicolo l'estate scorsa.

Depardieu si è sempre proclamato innocente, dopo che la ragazza - all'epoca 20enne - lo aveva accusato di molestie nella sua casa di Parigi. Le indagini in un primo momento erano finite in un vicolo cieco (insufficienza di prove), ora però la posizione dell'attore a quanto pare si è aggravata.