L'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne (depositphotos).

Un Napoli travolgente asfalta la Lazio 5-2 al 'Maradona' nel posticipo della 32a giornata che era uno scontro diretto per la Champions. Partenopei in vantaggio dopo 7' con Insigne su rigore, poi al 12' il raddoppio di Politano.

Al 53' Insigne si ripete con un gol capolavoro, quindi un'altra perla firmata da Mertens. In quattro minuti gli ospiti segnano due volte con Immobile (70') e Milinkovic Savic (74'), ma Osimhen chiude i conti all'80'.