(foto depositphotos)

Il Segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, in una lunga intervista pubblicata su Repubblica, è intervenuto sulla riforma della Giustizia. “Non c'è alcun dubbio che la riforma sia giusta e necessaria: dopo molti anni si va finalmente nella direzione di superare lo scontro politico tra giustizialismo e finto garantismo che ha tenuto in ostaggio il Paese troppo a lungo. Penso però che il Parlamento abbia il diritto, direi il dovere, di contribuire a migliorarla”, ha affermato Letta. La richiesta di Letta è che il Ministro Cartabia guidi il confronto sulla riforma. "Mi fido molto della Cartabia - ha spiegato il segretario Letta -. Se vogliamo affrontare il percorso in modo ordinato occorre affidare a lei il volante, la guida di questo confronto nelle Camere"