Papa Francesco (foto depositphotos)

Domenica 25 luglio si celebra la giornata Onu di sensibilizzazione sugli abusi commessi contro le persone della terza età e Papa Francesco non ha voluto mancare nel ricordare l’importanza di questa celebrazione. Lo ha fatto attraverso un tweet con il suo account ufficiale, @ Pontifex. “Dove non c’è onore per gli anziani, non c’è futuro per i giovani”, ha così sintetizzato Papa Bergoglio; un messaggio che arriva forte anche durante un periodo particolarmente difficile per le persone più fragili e gli anziani in particolare, come è stato quello della pandemia di covid. Proprio in questo periodo sono aumentate le violenze contro gli over 65, violenze non solo fisiche ma anche legate a furti e rapine. La pandemia ha accentuato la solitudine di queste persone e tale situazione aumenta la possibilità di abusi.