Donna di 64 anni ferita in pieno centro a Milano con i cocci di bottiglia: arrestato l'aggressore. Ancora ignoti i motivi del folle raid (foto di repertorio).

Minori che spariscono e non ricompaiono, minori che scompaiono, non tornano e non vengono ritrovati. Il Commissario di governo ha fornito una cifra tanto inaspettata quanto inquietante: 1,86 al giorno, 336 in sei mesi da gennaio a giugno 2021. Due minori al giorno, due ragazzini o bambini italiani al giorno spariscono definitivamente. Definitivamente, un avverbio in questo caso terribile.

Coloro che ogni anno si allontanano da casa o di cui si perde momentaneamente le tracce sono molti di più, circa settemila su base annua. Molti tornano o vengono trovati e un computo particolare degli spariti va riservato agli immigrati che transitano per l'Italia, poi la lasciano e quindi spariscono solo perché riescono a proseguire nella loro migrazione. Circa quindici al giorno sono i minorenni migranti che in Italia non si ritrovano più.

Nella stragrande maggioranza hanno varcato il confine. La loro sorte è altrove ma non nel mistero. Gli italiani invece, quei due minorenni al giorno di media che scompaiono, molto, troppo spesso svaniscono e lasciano poche o nulle tracce. E svaniscono in un mondo di ipotesi nessuna suffragata da fatti e riscontri ma tutte possibili.

Dove finiscono i minori scomparsi?

Nella vita in strada, come homeless. Per scelta o per deriva. Oppure nella vita in strada come conseguenza di dipendenza da alcol o droghe. Oppure in una clandestinità parallela e funzionale all'ingresso in un circuito criminale. Oppure nella vita senza dimora a seguito di patologia psichica.

Oppure, non ce n'è riscontro, sottratti alla vita precedente e inseriti in altra vita, altra identità, di fatto rapiti. Adozioni forzate. Oppure vittime di incidenti mortali. Oppure, anche qui nessuna prova o traccia ma anche nessuna teorica impossibilità, vittime della tratta e mercato degli organi umani.

Ma queste scomparsi sono in gran parte per così dire fisiologiche, spesso conseguenza della morbilità degli adulti e anziani che si perdono. Un problema, ma non un dramma e in parte un mistero come l'enorme cifra di trecento e passa minorenni italiani spariti negli ultimi sei mesi su cui nella gran parte calerà la sentenza senza appello di quel definitivamente.