Mario Draghi (foto Depositphotos)

Mario Draghi ha deciso, attraverso una specifica direttiva, di eliminare il segreto su tutti gli atti relativi alla P2 di Licio Gelli e a quelli dell'organizzazione Gladio.

In base alla direttiva, tutti gli atti in questione vengono declassificati e per i quali si dispone il versamento anticipato all'archivio dello Stato della relativa documentazione.

Decisione attesa e molto importante che arriva proprio nel giorno della Strage di Bologna; oggi infatti si celebra il ricordo del 41esimo anniversario in cui morirono 85 innocenti.