Roberto Mancini (foto Depositphotos)

L'Italia stecca contro la Bulgaria a Firenze. Solo un punto per gli azzurri sulla strada verso i Mondiali di Qatar 2022: uno a uno e lunghezze di vantaggio sulla Svizzera che diventano quattro. Gli elvetici, però, hanno giocato due partite in meno e domenica ospiteranno gli azzurri in una sorta di spareggio a Basilea. 

Partita che si mette sui binari giusti per gli azzurri al 16': combinazione tra Immobile e Chiesa, sinistro a incrociare dell'attaccante della Juventus e palla in rete. Sembra il preludio a una facile vittoria, invece al 39' Despodov si "mangia" Florenzi e crossa dalla sinistra un pallone che Iliev deve solo appoggiare in rete.

Gli azzurri attaccano, Mancini inserisce Berardi per Insigne e Raspadori per Immobile. Ma la porta di Georgiev sembra stregata. Ci provano Immobile, Chiesa, lo stesso Emerson: ma il risultato non cambia. La nazionale può "consolarsi" col record assoluto di risultati utili: 35. Eguagliato il primato all time di Brasile e Spagna.