(Depositphotos)

Vacanze finite per più di tre italiani su quattro (76 per cento) con il weekend che segna tradizionalmente il rientro e il ripopolamento delle città, anche se sono ben 8,1 milioni gli italiani che hanno scelto di fare qualche giorno di ferie a settembre. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè che in occasione dell’ultimo fine settimana da bollino rosso traccia un primo bilancio dell’estate 2021 ai tempi del Covid, segnata dal progredire della campagna vaccinale e dall’introduzione del Green pass. Una situazione che – sottolinea la Coldiretti – ha portato in molti a ritardare le partenze che si sono concentrate ad agosto con buone prospettive anche per settembre, particolarmente apprezzato da quanti cercano il relax, la tranquillità e il contatto con la natura in montagna, nei parchi e nelle campagne. L’emergenza sanitaria ha portato gli italiani in viaggio per vacanze quest’estate – riferisce Coldiretti – a scegliere una meta vicino casa, all’interno della propria regione di residenza, indirizzandosi verso ferie di prossimità alla riscoperta delle bellezze sotto casa.