Politano (Depositphotos)

Festa Napoli al "Maradona": gli azzurri battono la Juventus 2-1 in rimonta nell'incontro valido per la terza giornata di Serie A.

Inizio in salita per gli undici di Spalletti, che vanno sotto al 10' per una disattenzione difensiva di Manolas sfruttata da Morata, che segna a tu per tu con Ospina. I partenopei la ribaltano nella ripresa: prima segna Politano che mette in rete da due passi su tiro a giro di Insigne non respinto bene da Sczeszny. Il gol decisivo è di Koulibaly, che sfrutta un maldestro intervento del subentrato Kean mettendo in rete una palla vagante in area.

Tre su tre per Luciano Spalletti ed il suo Napoli, mentre la Juve sprofonda nella parte bassa della classifica con un solo punto conquistato sui nove disponibili.