Novak Djokovic (foto: depositphotos)

Nulla da fare per Nole Djokovic. Si spegne nella finale degli Us Open il sogno del tennista serbo di conquistare il Grande Slam (la vittoria, nello stesso anno solare, nei principali 4 tornei del circuito. L'ultimo ad esserci riuscito, più di cinquant'anni fa, è stato l'australiano Rod Lever). All'Arthur Ashe Stadium di New York, il "numero uno" al mondo, che aveva già vinto in Australia (Sidney), Francia (Roland Garros) e Inghilterra (Wimbledon), deve arrendersi a Daniil Medvedev, praticamente perfetto dal primo al terzo set, in un match durato due ore e 17'. Finisce 6-4, 6-4, 6-4 per il russo con un Djokovic apparso comunque contratto e mai veramente in partita. Addio dunque quarto Slam del 2021. In caso di vittoria, Nole sarebbe diventato il terzo tennista nella storia a vincere tutti e quattro i tornei dello Slam, nello stesso anno solare.